MdS Editore
Sabato, Novembre 18, 2017
Login Registrati

Accedi al tuo account

Nome utente
Password *
Ricordami

Il cacciatore di birra

Lunedì, 23 Dicembre 2013 17:50

Altro che spumante, prova Birra e Panettone!

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)
Altro che spumante, prova Birra e Panettone! - 5.0 out of 5 based on 1 review

 

Viaggio nel mondo delle Birre di Natale

E perché no!? Provate a gustare un bel panettone tradizionale con una Gouden Carolus Noel, o con una Stille Nacht, ne rimarrete sorpresi, perché le birre di Natale non sono una trovata modaiola, ma una pratica brassicola di tutto rispetto e dalla degna storia, che sommariamente qui proviamo ad accennarvi, senza la pretesa di essere esaustivi, ma con la speranza di instillare quel briciolo di curiosità che da il via alla ricerca e magari... ad un nuovo viaggio.

Le Birre di Natale o Christmas Beers, nate in Belgio e Regno Unito, sono oggi una realtà molto diffusa in tutta Europa e Oltreoceano. Non ci troviamo davanti ad una tipologia ben precisa, bensì ad un’interpretazione soggettiva da parte di ogni birraio, spesso nate dalla rivisitazione di alcune ricette classiche, prodotte durante tutto l'anno. Si tratta di birre stagionali, dai britannici argutamente definite “winter warmer”, che scaldino l’inverno quindi attraverso un elevato tenore alcolico e un gusto pieno e fruttato caratterizzato sovente da un generoso utilizzo delle spezie più disparate.

Questi grandi artigiani giocano sull’equilibrio tra le note dolci conferite dai malti, dalle spezie e da varie tipologie di zucchero per la rifermentazione (principalmente in bottiglia e talvolta in fusto) e una secchezza non troppo pronunciata ma sempre presente, per creare birre al tempo stesso forti e ricchissime di aromi e sapori ed una bevibilità che scongiura il pericolo della stucchevolezza.

Le birre natalizie sono perfette abbinate ai piatti sostanziosi e “caldi” della cucina regionale delle Feste, brasati, zuppe, arrosti, minestre (come l’umbra con lenticchie e, castagne e salsicce), ma sorprendono anche con i dolci della tradizione, come il panettone artigianale, i cantucci, il panforte e chi più ne ha più ne metta. Sbizzarritevi e come sempre liberate la mente e la fantasia.

Tra i numerosi festival dedicati alle birre di Natale da non perdere, per l’Europa, il magnifico Essen Kerstbier Festival che si tiene tradizionalmente a metà dicembre, nella cittadina fiamminga di Essen, al confine con i Paesi Bassi, con oltre cento birre natalizie provenienti da tutto il Belgio. Negli Stati Uniti spiccano l’Orlando Holiday Ale Festival che si tiene nella città della Florida il primo sabato di dicembre con un centinaio di birre ed il Winter Beer Fest che si tiene a Seattle nel secondo weekend di dicembre, con birre provenienti da oltre trenta produttori dello Stato di Washington.

E in Italia? Abbiamo alcuni festival di recente costituzione come ad esempio “Birre sotto l’Albero” a Roma, ma soprattutto numerose degustazioni incentrate sulle birre di Natale in pub sparsi per la penisola ed una bella rassegna sempre a Roma, nel terzo weekend di dicembre, nello straordinario pub trasteverino Ma Che Siete Venuti a Fà ? e nel dirimpettaio, imperdibile ristorante Bir & Fud.

Insomma ce n’è davvero per tutti i gusti. Anche a Natale la Birra Artigianale può esser protagonista. Da parte nostra a tutti voi un sincero e semplice …

BUON NATALE!

Letto 4159 volte